Mike Tyson: “Sono drogato e alcolista, non voglio morire” COMMENTA  

Mike Tyson: “Sono drogato e alcolista, non voglio morire” COMMENTA  

L’ex campione mondiale della box, Mike Tyson, afferma di essere sul punto di morire per problemi legati all’uso di alcol e droga. “Voglio vivere la vita sobria.

Io non voglio morire. Sono sul punto di morire perché sono un alcolista”, ha detto l’ex pugile dei pesi massimi al programma della Espn Friday Night Fights“Sono un cattivo ragazzo a volte.

Ho fatto un sacco di cose cattive e voglio essere perdonato. Voglio cambiare la mia vita, ora voglio vivere una vita diversa”, aggiunge Tyson nel corso di una successiva conferenza stampa, ammettendo di assumere abitualmente sostanze psicotrope, ma spera di riuscire finalmente a uscirne.

“In sei giorni non ho bevuto o preso droghe e per me questo è un miracolo – dice Tyson – ho mentito a tutti, che ancora pensano io sia sobrio: ma non lo sono.

L'articolo prosegue subito dopo

Questo è il mio sesto giorno. Non farò più uso di sostanze”
, conclude commosso il ‘cattivo del ring’

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*