Milan: a sette partite dalla verità COMMENTA  

Milan: a sette partite dalla verità COMMENTA  

Questa è stata una settimana negativa al massimo per i rossoneri: eliminati martedì dalla Champions League, e ieri sconfitti in casa dalla Fiorentina.  La Juventus li ha superati e a questo punto la stagione pare seriamente compromessa.

Ci sono da affrontare sette sfide che sono sette finali, sulla carta tutte abbordabili, il derby con l’Inter unica partita di cartello, ma occorrerà grinta, cattiveria, convinzione.

Senza Van Bommel e Thiago Silva i rossoneri sono sembrati privi di carattere. Poco gioco in velocità, scarse verticalizzazioni, pochissimi contrasti vinti, Ibrahimovic attento più ad arrabbiarsi coi compagni che a proporre, e difesa decisamente fragile.

Per lottare fino alla fine dovranno cambiare innanzitutto l’atteggiamento. E magari dare qualche chance in più al giovane El Shaarawy, che finora ha dimostrato di essere uno dei pochi ad avere idee, coraggio e fisico per cambiare la partita.

Leggi anche

Sport

Come dimagrire con la corsa

Running, running e running: ecco come dimagrire in salute, allena il tuo fisico ad un’attività fisica costante, quotidiana e moderata … i risultati sui “rotolini” di troppo saranno subito evidenti Leggi tutto

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*