Milan Juventus: la sfilata degli ex COMMENTA  

Milan Juventus: la sfilata degli ex COMMENTA  

Per anni è stata la partita, il derby d’Italia, sembra di tornare al passato quando Milan Juventus significava scudetto, quando vincere il big match significava più di tre punti, significava blasone orgoglio e storia. Basta sfogliare nell’almanacco dello sport e tornare indietro nel tempo per vedere un Ibrahimovic in bianconero diventato rossonero (anche se oggi non potrà essere della partita), un Matri cresciuto nelle giovanili rossonere ed oggi pupillo di Conte. Come dimenticare chi ha fatto la storia dell’ Ac Milan, un perno del centrocampo di Ancelotti, Andrea Pirlo, ora giocatore tanto importante nella Juventus. Un altro ex storico è il grande Pippo Inzaghi, diventato un beniamino del pubblico rossonero, forse uno dei giocatori più acclamati.Infine c’è lui, il giocatore tanto contestato, che lo scorso anno ha preferito sbarcare a Roma per poi tornare sui suoi passi e decidere di trasferirsi a Torino l’anno successivo: Marco Borriello.


Valentina Ligas

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*