Milano, 16enne accoltellato nei bagni della stazione centrale

Milano

Milano, 16enne accoltellato nei bagni della stazione centrale

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un ragazzino di 16 anni ha denunciato il fatto di essere stato aggredito nei pressi della stazione centrale mentre si recava a scuola. L’episodio è accaduto a Milano. L’aggressore avrebbe tentato di rapinarlo, per poi ferirlo con un coltellino. Le condizioni del giovane non sono gravi: è stato ferito di striscio all’addome laterale e ad una gamba. Al momento si trova ricoverato all’ospedale Niguarda. Le indagini da parte degli agenti proseguono tutt’ora. Dopo l’aggressione, il ragazzo è riuscito a raggiungere l’istituto dei Salesiani da lui frequentato, non lontano dalla stazione, da dove è stato segnalato il tutto al 118. Il 16enne ha raccontato di essere andato al bagno della stazione, ove è stato avvicinato da un uomo sulla quarantina, che gli ha ordinato di consegnargli cellulare e soldi. Il giovane ha reagito, dove è stato prima aggredito e poi rapinato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche