Milano, accoltellato a Porta Romana: si cerca l’aggressore

Milano

Milano, accoltellato a Porta Romana: si cerca l’aggressore

accoltellato

Un uomo è stato accoltellato questo pomeriggio nei pressi di Porta Romana. L'aggressore è fuggito e sono in atto le indagini per capire di chi si tratta.

A Milano succede troppo spesso. Quasi ogni giorno, se non tutti, qualcuno viene aggredito o picchiato e viene sparso sangue tra le strade.

Questa volta è successo nel quartiere di Porta Romana, vicino alla fermata del passante sotterraneo. Precisamente nel sottopassaggio vicino ai binari. Ad essere stato aggredito è stato un uomo che, cosciente, ha raccontato alla polizia di essere marocchino e di avere trent’anni.

Non si ricorda nulla riguardo al suo aggressore, si ricorda solo il dolore provato nel momento in cui le coltellate lo hanno trafitto. Una all’addome e una al braccio, poi l’aggressore è scappato via lasciandolo ferito a terra.

Neanche i presenti hanno potuto dare più informazioni agli agenti che si stanno occupando delle indagini. Per fortuna, però, sono stati rapidi a chiamare i soccorsi, che si sono precipitati sul posto in aiuto della vittima.

Uomo accoltellato nei pressi di Porta Romana

Sebbene cosciente, l’uomo accoltellato si trova comunque in gravi condizioni. E’ stato trasportato con urgenza, in codice rosso, all’ospedale Fatebenefratelli.

Sul posto è stato solo medicato, mentre cercava di rispondere alle prime domande dei poliziotti.

Ovviamente non potevano mancare sul posto anche gli agenti della Questura di Milano, che devono scoprire le dinamiche dell’accaduto e capire chi e perché ha compiuto quell’aggressione.

Speriamo non si tratti di un atto che nasconde motivazioni razziali, ma anche pensare che si tratti di un semplice psicopatico fa davvero paura. E’ giusto, però, che sia l’uomo, sia gli abitanti del quartiere sappiano la verità in modo da capire che tipo di persone girano per le loro strade.

Di fare attenzione, però, si consiglia a tutti. Soprattutto perché spesso questi episodi possono accadere anche nelle zone meno pericolose della città. Sempre oggi, per esempio, è stato arrestato un maniaco in Corso Vittorio Emanuele, che si stava strusciando contro una ragazzina di soli dodici anni: Milano, 52enne si abbassa i pantaloni e si struscia su 12enne: arrestato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche