Milano: arrestato Poliziotto con accusa di peculato

Milano

Milano: arrestato Poliziotto con accusa di peculato

Il ‘numero due’ del commissariato milanese, Nunzio Musarra, 59 anni, originario di Tortorici (Messina), dal 1977 in servizio al Commissariato di Greco Turro, è stato arrestato e portato nel carcere San Vittore di Milano con l’accusa di peculato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip di Milano, Enrico Manzi.

Musarra non ha fornito spiegazioni sulla provenienza degli oggetti che nascondeva in casa. Alcuni dei beni sequestrati risalgono alla metà degli anni novanta, quando si erano già verificati alcuni furti all’ufficio dove vengono custoditi fino a 4 mila oggetti in attesa che i magistrati dispongano la distruzione o la confisca o la restituzione ai proprietari. Altri oggetti invce risultano più recenti, fra questi: profumi, cellulari o orologi Rolex.

Purtroppo c’è da sottolineare come Nunzio Musarra non fosse nuovo a situazioni di questo tipo in quanto: era già stato indagato per lo stesso reato nel 1996. Come a volte accade il fascicolo era stato archiviato e alla vicenda non era seguito alcun provvedimento.

È quanto riporta il gip Enrico Manzi nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, motivata con il pericolo di reiterazione del reato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche