Milano, arrestato stalker che perseguitava l’ex fidanzata COMMENTA  

Milano, arrestato stalker che perseguitava l’ex fidanzata COMMENTA  

Nonostante gli fosse stato intimato di non avvicinarsi all’abitazione dell’ex fidanzata, Alessandro F., ventiquattro anni, ha continuato gli appostamenti e gli atti persecutori nei confronti della ex sua coetanea, residente a Novate Milanese. Per questo motivo il giudice per le indagini preliminari, Anna Maria Gerli, ha disposto l’ordine di arresto nei confronti dello stalker.


Più volte il giovane era stato denunciato dalla fidanzata, che era stata da lui aggredita appostandosi sotto la casa che divide con i genitori e spedendola in ospedale con prognosi di 15 giorni. Scattato il divieto di avvicinamento all’abitazione della donna, lo stalker ha comunque proseguito con le telefonate e le minacce del tipo: “Appena ti becco ti ammazzo”, e simili.


La vittima si è presentata ai Carabinieri con l’ennesima denuncia nei confronti dell’uomo il 26 Maggio scorso. Ora è scattata l’ordinanza di custodia cautelare e per lui si apriranno le porte del carcere.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*