Milano: auto contro automedica, mezzo di soccorso ribaltato

Milano: auto contro automedica, mezzo di soccorso ribaltato

Milano

Milano: auto contro automedica, mezzo di soccorso ribaltato

automedica milano

Gli incidenti a Milano sono spesso dovuti al traffico che congestiona sia le strade piuttosto strette della città, che i viali e le piazze. L’incidente di domenica pomeriggio però non ha, al momento, spiegazione. Poco prima delle 18.30 in via Melchiorre Gioia all’angolo con viale Lunigiana un mezzo di soccorso della Croce Bianca di Carugate, che trasportava sangue da consegnare alla clinica di Città Studi, si è scontrato con una Lancia Ipsilon sulla quale viaggiavano una donna e quattro ragazzini di età compresa tra i nove e i quattordici anni.

Gli agenti della polizia locale, prontamente intervenuti, hanno trovato l’auto medica completamente ribaltata nel bel mezzo della strada a causa del violento impatto che l’ha fatta atterrare sul proprio tetto, proprio di fianco al semaforo. A giudicare dalle foto diffuse dai media, che mostrano il mezzo con le ruote in aria ed il tettuccio ‘appoggiato’ a terra, si può dedurre quanto lo scontro tra i due veicoli sia stato forte e ad avere la peggio è stato l’uomo che si trovava all’interno dell’automedica.

Un uomo rimasto incastrato tra le lamiere, intervengono i vigili del fuoco

Il conducente dell’auto della Croce Bianca, un uomo di 49 anni, pur non essendo rimasto ferito in modo grave, ha dovuto essere estratto dal mezzo dai vigili del fuoco.

Anche la conducente della Lancia Ipsilon, una quarantenne, e i ragazzini, un quattordicenne, due tredicenni e uno di nove anni, per fortuna hanno subito ferite lievi, così i soccorsi, due ambulanze e una seconda auto medica arrivati tempestivamente, hanno trasportato i feriti all’ospedale di Niguarda a scopo precauzionale in codice verde.
Il sangue trasportato dall’auto medica è stato prelevato in tempi brevi da una Volante della Polizia di Stato e consegnato all’ospedale cui era destinato. Il traffico all’incrocio e nelle strade coinvolte ne ha pesantemente risentito, come spesso accade quando si verificano importanti incidenti in grandi città come Milano: è rimasto bloccato per ore sia per soccorrere i feriti che per consentire alla polizia locale di effettuare i rilievi necessari a ricostruire le dinamiche dell’incidente e capirne la causa.

Un incidente simile in via Gioia nel 2016, ambulanza contro una Toyota

Via Gioia non è nuova a questo tipo di incidenti.

Nel 2016 infatti se ne verificò uno molto simile che coinvolse un’ambulanza. E’ avvenuto all’incrocio di via Gioia con viale della Liberazione, nel mese di febbraio, quando un’ambulanza della croce verde Apm che stava viaggiando in emergenza verso il Fatebenefratelli, si scontrò contro una Toyota ribaltandosi in mezzo alla strada. In seguito allo schianto rimasero ferite quattro persone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche