Milano: Cittadinanza per i Bambini Nati in Italia

Attualità

Milano: Cittadinanza per i Bambini Nati in Italia

Milano fa un passo avanti e garantisce lo ius solis a tutti i bambini stranieri nati in Italia.

Un atto simbolico. Non ancora supportato dalle leggi nazionali: verrà dato un attestato, infatti, ai tutti i bimbi nati a Milano da genitori stranieri. Ogni anno, con una cerimonia ufficiale. E’ stato approvato lunedì in Consiglio un Odg di Paola Bocci (Pd) dopo un lungo iter e discussioni che proseguono dalla scorsa primavera.

Nell’Ordine, c’è anche l’indicazione a fare da “sprono” per il governo, affinchè sia continuata la “proposta di legge sui diritti della cittadinanza”. Lo “ius soli”, quindi.

“Un segnale importante – sottolinea la Bocci al Corsera -, per l’Italia che verrà. Anche se lo status giuridico non cambia, si afferma con forza la volontà di vedere i bambini come risorsa preziosa e insostituibile di Milano”.

I minorenni stranieri sono 50mila a Milano, con più della metà – 28mila – nati sul suolo lombardo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...