Milano: danneggiata l’auto del pm titolare dell’inchiesta Ruby

Milano

Milano: danneggiata l’auto del pm titolare dell’inchiesta Ruby

La scorsa notte l’auto del pm di Milano Antonio Sangermano, titolare dell’inchiesta sul caso Ruby assieme agli aggiunti Ilda Boccassini e Pietro Forno, e’ stata gravemente danneggiata e, in particolare, sono stati spaccati i finestrini laterali.

Dall’abitacolo, pero’, non e’ stato portato via nulla, malgrado ci fossero all’interno il navigatore satellitare e altri beni personali. La macchina del pm, che ha coordinato le indagini che hanno portato a processo Silvio Berlusconi per concussione e prostituzione minorile, era parcheggiata in una traversa di viale Sabotino, a Milano.

Sull’episodio stanno compiendo accertamenti i carabinieri di Milano e gli atti poi saranno inoltrati alla Procura di Brescia, competente per i reati che hanno come parte lesa i magistrati milanesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche