Milano: domani prenderà il via la XVII Milano Tattoo Convention COMMENTA  

Milano: domani prenderà il via la XVII Milano Tattoo Convention COMMENTA  

Eccoci dunque giunti alla vigilia della XVII lMilano Tattoo Convention, la piattaforma di riferimento per tutti gli amanti dell’arte del tatuaggio, per ammirare da vicino volti leggendari e nuove creazioni nell’arte del tatuaggio, in uno scenario di trasformazione continua.

 Un’unione di forze che si trasforma in una grande festa del tatuaggio, vero punto d’incontro tra i migliori artisti del mondo che si danno appuntamento per dar vita ad una manifestazione di altissimo livello.

Leggi anche: Van Morrison al Teatro Arcimboldi per due serate speciali


Oltre duecentoventi artisti, provenienti da tutto il mondo e in rappresentanza di ogni stile di tatuaggio s’incontrano a Milano per una grande festa della creatività su pelle, in un continuo interscambio di informazioni e energie creative che coinvolge in maniera contagiosa anche il sempre numeroso pubblico presente.

Leggi anche: Mimma Tropeano, risollevarsi dal dolore aiutando gli altri


Una cornice ideale per valorizzare le grandissime energie artistiche dei tatuatori presenti e per dare la giusta collocazione agli espositori. Un grande show che si rinnova ogni anno e che, anche per questa diciassettesima edizione, sa come dare il meglio ai visitatori e agli espositori.


All’interno della Convention potrete trovare diverse mostre, tra le quali:

“Latino Art Collection” by Edgar OSOK Hoill: Una mostra dedicata alla cultura latinoamericana e alla sua tradizione artistica. Una selezione di opere collezionate nel corso degli anni dal famoso fotografo Edgar Hoill, meglio conosciuto come OSOK ‘One Shot One Kill’, nei suoi numerosi viaggi nell’America Latina.

L'articolo prosegue subito dopo


Giulio Bertoletti – “Pin up all’italiana”: Nato nel 1946, Giulio Bertoletti è uno dei maestri del giornalismo popolare italiano. Il corpus di opere di Giulio Bartolettii è una testimonianza non solo della bontà dell’arte illustrativa italiana, ma ci permette di ripercorrere l’evoluzione del costume del nostro paese: dalle castigatissime sartine del dopoguerra ai più succinti abiti dei turbolenti anni Sessanta e Settanta.

HAND TATTOOS:  La tematica è esplicita ovvero l’interpretazione della parte del corpo che più usiamo e con cui più comunichiamo gestualmente: le mani.

In programma, durante le giornate di sabato e domenica, quattro interessanti conferenze sulla storia e l’arte del tatuaggio in Oriente e in Occidente:

Sabato:

Il Tatuaggio religioso a cura di Luisa Gnecchi Ruscone e Gian Maurizio Fercioni. La storia del tatuaggio legato alla cristianità con un approfondimento sulle radici che affondano nelle tradizioni culturali e nella storia del nostro Paese.

Domenica:

 Storia del tatuaggio Giapponese a cura di Anna Livia Carella, autrice del libro Il fuoco sulla pelle (Castelvecchi 2011) L’autrice affronta il tema della cultura dell’Horimono prtendo dal libro da lei scritto.

Il Drago a cura di Massimiliano “Crez” Freguja, Adrenalink Tattooing Marghera. Il tatuatore italiano, interprete dello stile giapponese, affronta uno dei soggetti più classici della tradizione del tatuaggio e ne svela tutti i significati ad esso riconducibili.

Tradizioni e simbologie nell’arte giapponese a cura di Rossella Menegazzo, docente di Storia dell’arte giapponese, Università di Ca’ Foscari Venezia. Una lezione dedicata all’importanza dell’iconografia nell’arte del Sol Levante, con un particolare sguardo su tutti gli accostamenti e i significati che sfuggono all’occhio inesperto.

Nella tre giorni meneghina, avrà luogo l’appuntamento più frizzante della Milano Tattoo Convention: l’elezione della reginetta Miss Pin Up 2012. Un sucesso decretato nelle due precEdenti edizioni che quest’anno eleggerà la quarta reginetta di Milano, la più maliziosa e ‘caramellosa’ pin up di Milano. Le ragazze dovranno presentarsi scegliendo un proprio look, un breve show e un mood che sia il più in linea possibile con il concetto di pin up. Il concorso è aperto a tutte le ragazze di età compresa tra i 18 e i 30 anni. In palio per la vincitrice anche quest’anno un viaggio a Londra per due persone con hotel e due ingressi in occasione della London Tattoo Convention 2012 che si terrà il 28/29/30 settembre 2012. 

Fra gli ospiti hanno confermato la loro presenza anche Dan Smith, stella televisiva di La Ink con Kat Von D., e il grande maestro giapponese Horitoshi, che tatuerà in convention con l’antica tecnica manuale tebori.

Orari

Venerdì 10 feb. dalle 14.00 alle 24.00
Sabato 11 feb. dalle 12.00 alle 24.00
Domenica 12 feb. dalle 12.00 alle 20.00

Ingresso
1 giorno 20,00 Euro
3 giorni 50,00 Euro

Dove
Centro Congressi Quark Hotel
Via Lampedusa 11/A – MILANO

 

 

Leggi anche

arresto-a-milano
Milano

Operazione anti spaccio a Milano: il video dell’arresto sui Navigli

Scene da film tra le vie di Milano con un triplice arresto in 'diretta' documentato dalle telecamere. Accade sui Navigli dove gli agenti della polizia in borghese hanno pedinato, filmato e arrestato tre persone. L'arresto è avvenuto in via Gola, epilogo di un'operazione della locale diretta dal vice comandante Paolo Ghirardi che ha portato al fermo di un 32enne italiano, R.F., di un tunisino 47enne, M.M. e di un egiziano di 48 anni, O.E.S. I tre sono stati a lungo seguiti ed osservati mentre spacciavano alla luce del sole per le vie di Milano ed una volta raccolto materiale video Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*