Milano: donna scomparsa da agosto, ritrovata morta in casa

Milano

Milano: donna scomparsa da agosto, ritrovata morta in casa

Una donna inglese, Susan Mount 60 anni, era scomparsa da mesi, almeno da agosto, dal suo appartamento di Tribiano, nella zona sud di Milano. O almeno così pareva. Non rispondeva al telefono, al campanello, ma dalla sua abitazione proveniva uno strano odore.

Gli amici e vicini di casa della donna, che non aveva parenti e risiedeva in Italia da quarant’anni, si erano rivolti alla redazione della trasmissione Rai “Chi l’ha visto?” durante le feste natalizie, pubblicando un appello sul sito del programma. Proprio per iniziativa della trasmissione, i carabinieri hanno dunque chiesto l’autorizzazione del magistrato ad entrare nell’ abitazione ed i vigili del fuoco di Paullo hanno controllato l’appartamento, dal quale emanava un forte odore, e hanno trovato il corpo della donna ormai mummificato.

Non parrebbero esserci dubbi sulle cause naturali di morte: forse un malore, che non le ha permesso di chiamare in tempo i soccorsi. Ma si cercherà anche di capire se possa essere stata vittima di una rapina o un’aggressione.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche