Milano e la proposta dei “giovedì dello shopping” COMMENTA  

Milano e la proposta dei “giovedì dello shopping” COMMENTA  

I commercianti, capitanati da Carlo Sangalli, presidente della Confcommercio, chiedono una “finestra” di due ore per lo shopping il giovedì pomeriggio: insomma, accesso libero alla Cerchia dei Bastioni dalle 17.30 per chi vuole fare acquisti e per compensare il calo di fatturato dei negozi del centro legato al nuovo pedaggio.


Ieri mattina Sangalli, insieme a una delegazione dell’Unione, ha presentato la proposta a Palazzo Marino al sindaco Giuliano Pisapia e agli assessori Franco D’alfonso, Pierfrancesco Maran e Chiara Bisconti.

Durante l’incontro tra l’amministrazione e la delegazione di Confcommercio e Unione del Commercio si e’ parlato della possibilita’ di dare vita in centro citta’ ai “giovedi’ dello shopping”.

I commercianti infatti chiedono il giovedi’ la possibilita’ per le auto di entrare in centro liberamente dalle 17,30, mentre da Palazzo Marino pensano a una serie di eventi per calamitare piu’ gente nella Cerchia dei Bastioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*