MIlano, funzionario di banca cambia sesso: i colleghi sono stati la sua forza

Milano

MIlano, funzionario di banca cambia sesso: i colleghi sono stati la sua forza

Federico, 45 anni, in banca aveva la fama dell rubacuori. Ma il dicembre di cinque anni fa,dal suo viaggio in Brasile, è tornato con i lineamenti più gentili e un seno generoso. In giacca, camicia e pantaloni però, perchè gli amici sindacalisti della Camera del Lavoro di Milano, che sono stati i suoi ‘angeli custodi’ nella metamorfosi, le avevano consigliato un approccio morbido coi colleghi. Ora Vittoria Casamassima, una bella donna in abito lungo scuro e collana di perle, racconta la sua storia «per dare coraggio a chi è come me», anche se, aggiunge, «io sono stata fortunata a trovare un ambiente di lavoro come il mio, altri sono costretti per sopravvivere ad andare sulla strada». Accanto a lei, Pierluigi Marabelli, responsabile della risorse umane dell’istituto di credito, ricorda i giorni dello shock. «All’inizio non fu affatto facile – ammette – soprattutto per chi stava seduto nelle scrivanie vicine. C’erano problemi che oggi fanno sorridere, ma all’epoca no, come l’utilizzo del bagno.

Ma ho sempre pensato che Vittoria fosse una persona con una sua dignità e il diritto a essere rispettata per com’era. E come lavoratrice, beh, era in gamba prima e lo è adesso». …continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...