Milano, il comune lancia il blog per gli animali smarriti

Ambiente

Milano, il comune lancia il blog per gli animali smarriti

Il 04 ottobre, San Francesco, è la Giornata mondiale degli animali e, quest’anno, il Comune di Milano ha pensato di celebrarla mettendo on line un blog per segnalare gli animali smarriti: un nuovo, importante, punto di riferimento per tutti i possessori di cani e gatti

Il blog si chiama trovami.garanteanimali.it e si trova all’interno del nuovo sito www.garanteanimali.it.

Un nuovo blog aiuta chi ha perso il proprio animale domestico

Il garante degli animali, il professor Valerio Pocar, presenta così il nuovo servizio: “Molti ormai posseggono computer o dispositivi portatili in grado scattare fotografie contenenti informazioni accurate sulla posizione satellitare e di trasmetterle attraverso internet. È nata quindi l’idea di collegare il sito del Garante degli animali a un blog nel quale i cittadini che abbiano perduto il loro animale di affezione possano fare appello, fornendo le caratteristiche dell’animale e ogni notizia utile al ritrovamento, al pari di coloro che rinvengano un animale smarrito, senza ricorrere all’affissione abusiva di manifesti”.

Chiara Bisconti, assessora con delega alle Politiche Animali, ha commentato così la messa on line del blog: “Perdere il proprio animale di casa è un autentico trauma e speriamo con questo blog di aiutare i cittadini.

Possedere un cane o un gatto è decisivo per la qualità della vita delle persone, con questo blog cerchiamo di dare un nostro piccolo aiuto“.

Il lancio del nuovo blog è stata, per il garante, l’occasione per ricordare ai possessori di animali l’estrema utilità di provvedere a dotarli di microchip identificativo: un operazione obbligatoria per i cani, ma facoltativa e volontaria per i gatti (e per tutti gli altri animali).

All’Asl veterinaria di viale Molise 66/B, la microchippatura (che è indolore e non ha effetti collaterali), avviene in pochi secondi, con una spesa modestissima.

Le iniziative a favore degli amici a quattro zampe, non si fermano qui: Pocar dichiara infatti: “proporrò all’Amministrazione comunale che in tutte le aree cani vengano apposte delle bacheche dove i possessori di animali possano mettere i loro annunci concernenti smarrimenti e ritrovamenti“.

Francesca

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche