Milano, revocato sciopero mezzi pubblici 15 maggio

Milano

Milano, revocato sciopero mezzi pubblici 15 maggio

Niente sciopero dei mezzi pubblici a Milano domani, venerdì 15 maggio. Il prefetto Francesco Paolo Tronca, ha infatti deciso di precettare i lavoratori dell’Atm, l’azienda dei trasporti pubblici milanese. Il provvedimento, ha detto l’alto funzionario, “si è reso necessario per evitare disagi alla mobilità della cittadinanza, in una giornata che risulta sensibile per l’affluenza di visitatori all’Expo”. Lo sciopero si svolgerà comunque nelle altre città italiane, a meno che il sindacato che l’ha proclamato, l’Usb Lavoro Privato, non decida di fare marcia indietro nelle prossime ore. A Milano lo sciopero avrebbe coinvolto due fasce orarie: quella dalle 8.45 alle 15 e quella dalle 18 alla fine servizio. Il 28 aprile scorso un’analoga iniziativa dell’Usb Lavoro Privato aveva provocato una situazione di caos che molti, tra i cittadini ma anche ai vertici della muncipalizzata, non avevano messo in preventivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...