Milano, nuova aggressione su Trenord

Milano

Milano, nuova aggressione su Trenord

Nuova aggressione a dipendente di Trenord, ieri pomeriggio sul treno che da Milano Porta Garibaldi porta a Lecco. Il fatto è accaduto alla stazione di Arcore e purtroppo ha seguito il consueto copione: un gruppo di ragazzi ha assalito con violenza il controllore che dopo averli “pizzicati” senza biglietto li aveva invitati a scendere come da regolamento. Il controllore cinquantenne, non nuovo a simili situazioni, ha però reagito inseguendo i suoi aggressori, almeno 6, nei locali della stazione armato di un manico di scopa. I ragazzi l’hanno seminato e al controllore non è rimasto che chiamare i Carabinieri di Monza, i quali sono riusciti a fermare almeno 3 di questi violenti portoghesi. Una volta ripartito, il treno è arrivato a destinazione con più di un’ora di ritardo. Il controllore è stato medicato a Lecco: per fortuna ha riportato solo leggere ferite al volto. Il ritardo accomulato ha però creato un effetto domino, mandndo in tilt l’intera linea Milano-Lecco, con ritardi e soppressioni.

1 Trackback & Pingback

  1. Milano, nuova aggressione su Trenord | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche