Milano, rapina in via della Spiga. Esplodono tre molotov, due feriti

Cronaca

Milano, rapina in via della Spiga. Esplodono tre molotov, due feriti

In corso le indagini di Carabinieri e scientifica (Foto Ansa)

Milano a mano armata. Non è il titolo di un film ma lo scenario della rapina consumatasi questa mattina ai danni della storica gioielleria Frank Muller, in pieno centro città. Feriti due dipendenti mentre il bottino è ancora da quantificare.

Il colpo è avvenuto questa mattina intorno alle 11.40 in via della Spiga. I rapinatori, dopo aver fatto entrare nel negozio un complice, hanno cominciato a distruggere le vetrine interne, raccogliendo orologi ed altri oggetti preziosi. Secondo i primi riscontri, la banda sarebbe composta da 6 persone. Scappando, i ladri hanno fatto esplodere una prima bomba molotov davanti all’esercizio, mentre una seconda è stata lanciata all’angolo tra via della Spiga e via Manzoni. Un terzo ordigno è stato invece adoperato in via Borgospesso, davanti ad una scuola elementare per liberarsi di un inseguitore. Le indagini dei Carabinieri sono ancora in corso. Non è la prima volta che la gioielleria viene presa di mira.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...