Milano, rinviata perizia su Fabrizio Corona COMMENTA  

Milano, rinviata perizia su Fabrizio Corona COMMENTA  

Rinviata l’udienza davanti al Tribunale di Sorveglianza di Milano per discutere la perizia psichiatrica su Fabrizio Corona. Il giudice ha infatti accolto la richiesta degli avvocati dell’ex “re dei paparazzi”: i legali avevano chiesto più tempo per studiare il documento, depositato la scorsa settimana.

La perizia psichiatrica è stata disposta per stabilire se Corona sia compatibile o meno con il carcere. Dai risultati della perizia dipende molto del destino di Corona: in base al referto, la magistratura potrà decidere se accogliere o respingere la richiesta dell’ex compagno di Belén Rodriguez di uscire dal carcere e di trascorrere il resto della pena o ai domiciliari oppure in una comunità.

La richiesta, motivata dalle cattive condizioni di salute di Corona, era stata presentata lo scorso gennaio. Corona deve scontare 13 anni e 2 mesi per un cumulo di reati (estorsione, bancarotta fraudolenta, corruzione, fuga).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*