Milano, scontro frontale tra auto: un morto e due feriti

Milano, scontro frontale tra auto: un morto e due feriti

Milano

Milano, scontro frontale tra auto: un morto e due feriti

frontale

Un 40enne ha perso la vita e altre due persone sono rimaste ferite nello scontro frontale tra due auto sulla Ss494 nel milanese. Traffico in tilt nella zona.

All’alba di oggi, venerdì 19 maggio 2017, lo scontro frontale tra due automobili che percorrevano la Strada statale Vigevanese (Ss 494), avvenuto all’altezza di Abbiategrasso, è costato la vita a un uomo di 40 anni. Nell’incidente sono rimasti feriti anche un ragazzino di 14 anni e un 43enne. La vittima era alla guida di una delle due auto. L’uomo, un cittadino italiano, è morto sul colpo. I feriti, invece, si trovavano sull’altra vettura. Stando alle prime informazioni, potrebbero essere stranieri.

Il frontale avvenuto intorno alle 4 del mattino

Lo schianto tra le due automobili si è verificato intorno alle 4 del mattino. La prima richiesta di aiuto al 118 è arrivata alle 4:15. La centrale operativa dell’Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato sul posto un’automedica e due ambulanze. I soccorsi, tuttavia, non hanno potuto fare nulla per il 40enne, il cui cuore si era già fermato prima dell’arrivo dei sanitari.

I due feriti, invece, sono stati estratti dalla vettura sulla quale viaggiavano e non sono in pericolo di vita. Dopo le prime cure prestate sul posto, sono stati trasportati in ambulanza all’Humanitas e al San Carlo.

Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri e i vigili del fuoco

Non è ancora chiaro quale sia stata la dinamica dell’incidente, né cosa possa averlo provocato. Non ci sono attualmente notizie su quale sia stata la vettura che ha causato lo schianto, né è noto se la perdita del controllo del mezzo da parte di uno dei due conducenti sia stata dovuta a un malore, alla velocità elevata, a un guasto meccanico, oppure all’effetto di alcol o droghe. La ricostruzione dei fatti spetta ai carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso, che si stanno occupando di effettuare i rilievi. Le condizioni delle due automobili dopo lo scontro frontale hanno reso necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco, affinché si potessero effettuare le operazioni di soccorso.

A causa del lavoro dei soccorritori e dei rilievi dei militari dell’Arma, il traffico sulla Ss 494 ha subito notevoli rallentamenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche