Milano: torna DomenicAspasso, niente auto dalle 10 alle 18 e tanti eventi COMMENTA  

Milano: torna DomenicAspasso, niente auto dalle 10 alle 18 e tanti eventi COMMENTA  

DomenicAspasso, secondo appuntamento

Domani, domenica 14 ottobre, automobili e  motocicli rimarranno in garage dalle 10 alle 18. Nessun divieto, invece per i  veicoli elettrici ed i mezzi autorizzati  che potranno circolare liberamente. I trasgressori saranno puniti con una una sanzione di 155 euro.


Per limitare i disagi provocati dal blocco del traffico, i  mezzi pubblici saranno potenziati:  Atm ha annunciato che  si potrà viaggiare per tutto il giorno su tram, bus e metrò con un solo biglietto da 1.50 euro e l’abbonamento giornaliero del bike sharing sarà gratuito.


Quello di domani, domenica 14, sarà il secondo appuntamento autunnale di «DomenicAspasso», iniziativa promossa dal Comune di Milano – ma indipendente dal  pacchetto dei provvedimenti emergenziali contro i picchi d’inquinamento – ideata per spronare i cittadini a a riprendersi la propria città e a prendersi ‘libero tempo’  per camminare, per andare in bicicletta, per fare sport.


La domenica senza auto coinciderà con la Giornata nazionale del camminare ed, oltre a diverse camminate (organizzate da gruppi come Trekking Italia e l’’Associazione Sentierando) sono previsti numerosi eventi e manifestazioni.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Ad esempio, l’ingresso ai Musei Civici sarà gratuito e consentito fino a tarda sera  (il Castello Sforzesco, la Galleria Arte Moderna, il Museo Archeologico ed il Museo del Novecento resteranno aperti fino alle 21.30).

Corso Buenos Aires, chiuso al traffico dalle 7 alle 20,  sarà suggestiva location di emozionanti esibizioni sportive (trampolino elastico, skate, scherma, snowboard free style) che coinvolgeranno anche il pubblico.

Dalle 10 alle 18 Piazza Beccaria, le Colonne di San Lorenzo e Piazza Scala ospiteranno artisti di strada: giocolieri, clown, musicisti e acrobati intratterranno grandi e piccini con le loro esibizioni.

Le Acli, invece, organizzeranno la kermesse  «Vuoi la pace? Pedala»  contro la povertà e la fame.

 

L’elenco completo degli appuntamenti è sul sito del Comune di Milano. 

 

 

Francesca

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*