Milano, un arresto e una denuncia per il pestaggio di Antonio D’Urso

Prima Pagina

Milano, un arresto e una denuncia per il pestaggio di Antonio D’Urso

E’ stato arrestato all’alba di questa mattina Marco Ventura, 28 anni, di Milano. Gli investigatori della Digos lo hanno trovato in un appartamento occupato di Milano. E’ proprio lui il manifestante con il pizzetto ed il volto semiscoperto che l’Ansa ha immortalato durante il pestaggio che ha coinvolto il vicequestore aggiunto Antonio D’Urso. Nella video sequenza si vede chiaramente D’Urso a terra attorniato da quattro persone (tra cui appunto Ventura) che lo prendono a calci. Marco Ventura ha piccoli precedenti per occupazione abusiva.

Un altro partecipante al pestaggio, l’anarchico R.M., venticinquenne milanese, è stato denunciato a piede libero per lo stesso episodio. Pare che il suo ruolo sia stato quello di spalleggiatore di Ventura. I due si aggiungono agli altri cinque arrestati (due donne e tre uomini) all’indomani del Primo maggio scorso in cui il centro del capoluogo lombardo fu devastato in seguito ad una “battaglia di strada” No Expo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche