Milano: violentò ragazzina nell’androne di un palazzo, arrestato

Milano

Milano: violentò ragazzina nell’androne di un palazzo, arrestato

20120510-092107.jpg

Milano – Lo scorso 23 aprile una ragazzina, appena tredicenne, fu violentata nell’androne di un palazzo di corso di Porta Romana, dove aveva cercato riparo dalla pioggia. Lo stupratore fece perdere le sue tracce m fu immortalato da alcune telecamere presenti in zona. Di lui non si era saputo più nulla fino a lunedì scorso quando, ha molestato alcune minorenni nella metro. Fermato dalla polfer è stato successivamente riconosciuto come il responsabile dello stupro della tredicenne. Per l’uomo, un italiano di 30 anni, con precedenti per resistenza a pubblico ufficiale, sono scattate le manette. L’accusa è di violenza sessuale aggravata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...