Milionario russo sceglie la vita semplice in una fattoria

Esteri

Milionario russo sceglie la vita semplice in una fattoria

19a

Scelte di vita. German Sterligov non ha ancora trent’anni quando diventa il primo milionario russo. Dopo la caduta del comunismo, all’età di 24 anni, ha creato la prima borsa merci con oltre 2.500 dipendenti e con uffici a Londra e New York, attività che lo ha arricchito tanto da poter vivere nel lusso fino alla fine della sua esistenza. Per anni la sua vita è stata fatta di lavoro e feste di lusso, ma la scelta di entrare in politica candidandosi alla presidenza della Russia, elezioni a cui non è stato inserito senza motivi plausibili, gli è costata economicamente e gli ha fatto pensare al futuro, ma ad un futuro diverso, cioè vivere in modo completamente autosufficiente. Quindi l’uomo e la sua famiglia, moglie e cinque figli, hanno scelto di costrure una fattoria in campagna e vivere da contadini, mantenendosi con i frutti del loro lavoro e della terra, pronti a resistere in modo autonomo alla crisi economica globale che lui, tra l’altro, aveva previsto.

La scelta, apparentemente incomprensibile, ha costituito la riscoperta della felicità familiare, di una vita semplice che chi non ha mai provato non può comprendere.

1 Trackback & Pingback

  1. Milionario russo sceglie la vita semplice in una fattoria | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche