Militare antiterrorismo aggredito: assalitore arrestato - Notizie.it
Militare antiterrorismo aggredito: assalitore arrestato
Esteri

Militare antiterrorismo aggredito: assalitore arrestato

Militare

Attimi di tensione in Francia, precisamente a Parigi, dove questa mattina un militare è stato aggredito da un uomo armato di coltello mentre si trovava sulla metropolitana. L’aggressore è stato subito prontamente arrestato.

Francia, un militare aggredito mentre era sulla metropolitana: il racconto dei fatti

Un militare francese è stato aggredito questa mattina da un uomo armato di coltello mentre si trovava nella metropolitana di Parigi. Secondo quanto si è potuto apprendere fino a questo momento, l’episodio ha avuto brevissima durata e si è concluso senza che ci fossero feriti.

In particolare, l’aggressione è avvenuta questa mattina, intorno alle ore 6.30, nella stazione di Chatelet. Il militare aggredito era in servizio per le Sentinelle, ovvero l’operazione voluta dal governo dopo i diversi attacchi terroristici che schiera i soldati nelle strade francesi.

Inoltre, secondo una prima ricostruzione dei fatti in base agli elementi forniti dalla polizia, sembra che l’assalitore abbia pronunciato frasi che facevano riferimento ad Allah prima che fosse prontamente bloccato e fermato dal militare.

Le autorità francesi vogliono rafforzare il dispositivo di sicurezza

Proprio nella giornata di ieri le autorità francesi hanno fatto trapelare l’intenzione di modificare e rafforzare il dispositivo di sicurezza.

In particolare, l’intenzione è quella di ridispiegare sul territorio, in una maniera del tutto meno prevedibile, il dispositivo di settemila militari impegnati nell’operazione “Sentinelle”.

Di questa nuova aggressione ha parlato il Ministro della Difesa francese, Florence Parly, che ha sottolineato come sia necessario rafforzare la sicurezza, come dimostra anche questa nuova aggressione subita dal militare: “Questo nuovo attacco legittima le nostre intenzioni, quelle di rendere meno prevedibile e meno individuabile il dispositivo militare”, ha dichiarato il Ministro della Difesa francese.

Nelle ultime settimane si sono verificati diversi episodi che hanno messo in allarme la Francia. Come quando un uomo radicalizzato ha investito con la proprio auto un gruppo di militari a nord di Parigi (a Levallois-Perret per la precisione).

Successivamente un altro individuo con un coltello si è fermato nei pressi della Tour Eiffel. L’uomo poi ha confessato alla polizia che la sua intenzione era quella di aggredire un militare.

Sempre per quanto riguarda la Tour Eiffel, qualche settimana fa il Consiglio Comunale di Parigi ha votato all’unanimità un progetto per circondare la Torre con barriere di vetro anti-proiettile alte 2 metri e mezzo sui lati nord e sud e griglie metalliche sui lati est e ovest.

Il motivo di questo progetto è quello di mettere in sicurezza l’area dopo i recenti attacchi terroristici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche