Mimmo Bucci, ancora nessun colpevole per la sua morte

Bari

Mimmo Bucci, ancora nessun colpevole per la sua morte

Questa la decisione del gup del tribunale di Bari, che scagiona Nitti il principale indiziato.

Il 15 Maggio del 2007 Mimmo (famoso nel capoluogo Pugliese per le grandi performance con le cover di Vasco Rossi) circolava con la sua moto sulle strade di lungomare di Bari quando due pregiudicati gli si sono schiantati addosso a velocità impressionante ammazzando sul colpo Mimmo.

Oggi la decisione: nessuno è ancora il vero colpevole della morte del 32enne Mimmo Bucci. In quanto non si sa ancora chi fosse realmente alla guida della moto. In un secondo luogo è stato dichiarato che alla guida della moto ci fosse Abbrescia (e non Nitti) che, a causa dell’incidente, è rimasto sulla sedia a rotelle.

Mentre Francesca Bucci commenta “Non ci aspettiamo più nulla dalla giustizia”.

Ancora una volta, la giustizia perde la propria fiducia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*