Mino Taricco (Pd): “Taglia le ali alle armi” COMMENTA  

Mino Taricco (Pd): “Taglia le ali alle armi” COMMENTA  

Il consigliere regionale del Piemonte del Pd, Mino Taricco, in merito all’annosa questione delle spese per acquistare i cacciabombardieri F35 ha dichiarato: “Le spese militari saranno trattate alla pari di tutte le altre spese dello Stato e saranno oggetto di un’attenta analisi da parte del Governo .
Dunque non sono più intoccabili , si possono anche ridurre senza compromettere la sicurezza del nostro paese.

Inaccettabile è comunque la decisione di riconfermare i piani d’acquisto , anche se ridotti , dei nuovi cacciabombardieri F35: una delle più micidiali armi da guerra mai costruite, che costa circa 115 milioni di euro al pezzo.

Inaccettabile è farlo mentre si costringono milioni di italiani a fare enormi sacrifici e mancano i soldi per la polizia, la giustizia, la protezione civile, la scuola, la lotta alla povertà e per gli enti locali.

Il Governo ha ricevuto i dati dal Ministro e li presenterà al Parlamento e alle forze politiche che hanno innanzitutto la responsabilità di trovare le risposte a queste domande:
– a che ci serve comperare queste modernissime armi da guerra?
– dove ed in quali occasioni pensiamo di impiegarle?
– quanto spenderemo alla fine per comprarle?
– quanto per mantenerle?
– cosa potremmo fare con gli stessi soldi

Il Parlamento dovrà ridisegnare l’intera spesa militare italiana, le Forze armate, gli obiettivi, la struttura, i mezzi.

L'articolo prosegue subito dopo

Aderiamo alla giornata di mobilitazione contro gli F-35 “Taglia le ali alle armi””.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*