Minore finisce in coma per uno spinello

Cronaca

Minore finisce in coma per uno spinello

È finito in coma dopo aver fumato uno spinello: il quattordicenne è stato dimesso dal reparto di Pediatria dell’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi ed è tornato a casa.

Il ragazzino è finito in coma dopo aver fumato, contro la sua volontà, uno spinello a un party. È accaduto nella serata di domenica, dove il ragazzino aveva partecipato ad una festa di compleanno di un 19enne, che si è tenuta in una nota struttura ricettiva del Brindisino, affittata per l’occasione.
Sull’episodio sono in corso le indagini della Squadra mobile di Brindisi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche