Miss Italia 2015, chi è la vincitrice laziale Alice Sabatini

News

Miss Italia 2015, chi è la vincitrice laziale Alice Sabatini

Il fine settimana ha visto l’elezione della 76 esima Miss Italia, titolo che è andata ad Alice Sabatini, 18 enne laziale di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo.

Il concorso, fra i più amati d’Italia, ma anche, in tempi recenti, fra i più criticati, ha sorpreso tutti, quest’anno, mandando sul podio una ragazza bellissima – ci mancherebbe – ma che molti hanno definito “un po’ mascolina”, con banale riferimento ai capelli corti e, forse, anche al fatto che Alice, dall’alto del suo metro e settantotto centimetri, ama giocare a basket.

In realtà Alice Sabatini ha vinto per avere mostrato semplicità in un contesto molto elaborato, che ha visto in campo Simona Ventura, sua sorella Sara, Joe Bastianich, Vadimir Luxuria e Claudio Amendola in giuria (con una formula tipo talent, in cui ciascun giudice era a capo di una squadra di 11 miss), il presidente doriano Massimo Ferrero, Morgan, Giusy Ferreri e Baby K, Francesco Facchinetti.

Uno squadrone di personaggi televisivi per movimentare la serata dal punto di vista dell’intrattenimento e aumentare lo share, e, alla fine, la vittoria è andata alla ragazza che si è mostrata nel modo più naturale, con i capelli corti “perché li ho sempre avuti così, fin da quando ero piccola”, che anche nelle interviste post gara, a premiazione ormai lontana, sembra sempre sul punto di scoppiare a piangere per emozione e felicità.

Il contrasto fra il circo di vecchie volpi dello spettacolo (che non perdono mai occasione per piazzare la battuta giusta e fedele al personaggio, come ha fatto Luxuria nel dire di cercare “una bellezza che non deve turbare, ma rassicurare e che possa piacere a tutte le donne, quelle che così sono nate e quelle che lo sono diventate”) e la ragazza che ha vinto è stridente e, forse, è un po’ la forza di questa edizione del concorso.

Contraddittori i dati sul successo dell’edizione.

Mentre infatti l’hashtag #missitalia sembra essere il primo trending topic italiano, come dire che, su Twitter, quasi non si parla d’altro, i dati relativi agli ascolti sembrano essere fra i peggiori di sempre, con solo il 5% di share e circa 900 mila telespettatori (tanto per dire: Il Segreto, su Canale 5, ne ha fatti registrare più di quattro milioni).

Leggi anche