Mistero al Centro Italia: tremori avvertiti dalla popolazione

Cronaca

Mistero al Centro Italia: tremori avvertiti dalla popolazione

Veramente strano il fenomeno che è stato registrato nella tarda serata di ieri, Martedì 16 Giugno 2015, sui rilievi di Lazio, Abruzzo e Molise.

Non si è trattato di una scossa di terremoto, ne di un bang sonico prodotto dal transito di un aereo supersonico sui cieli di queste regioni: il mistero è fitto e permane, in passato sono già stati registrati episodi simili, specialmente sulle zone interne del Lazio e della provincia di Frosinone.

L’apice delle segnalazioni di questa presunta scossa di terremoto è stato nella zona di Isola Liri, Alvito, Monte San Giovanni Campano e dintorni, nella zona della Ciociaria al confine con l’Abruzzo. Contemporaneamente a questo evento è stata registrata una lievissima scossa di terremoto di magnitudo 1.2 della scala Richter, ma dubitiamo che ciò possa essere la causa scatenante di questo boato, che è stato anche in grado di far muovere il terreno e far tremare gli infissi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...