Mistero: Le rovine degli Hohokam (Mesa Grande, Arizona) COMMENTA  

Mistero: Le rovine degli Hohokam (Mesa Grande, Arizona) COMMENTA  

Le rovine del Pueblo della Mesa Grande, che si trovano nel centro di Mesa, Arizona, erano un tempo occupate dagli indiani Hohokam, responsabili della costruzione di molti sistemi di canalizzazione delle acque, che ancora oggi, continuano a fornire acqua alla Valle del Sole. Centinaia di anni dopo la misteriosa scomparsa degli indiani Hohokam, i canali sono ancora responsabili della vita quotidiana di molte persone.

Leggi anche: Tripadvisor, la classifica degli hotel più bizzarri


Gli Hohokam abitavano la regione settentrionale del deserto di Sonora, l’area è meglio conosciuta con il nome di “Bacino di Phoenix” per secoli prima dell’arrivo degli esploratori europei. Essi costruirono canali ampi e reti di irrigazione, paragonabili solo a quelli dell’ Egitto e della Cina. Questi popoli industriosi coltivarono una varietà di prodotti, tra cui il tabacco, il cotone, fagioli, zucche, mais e l’ agave.

Leggi anche: Tripadvisor: Top 10 Hotel Spa più esotici


John Bartlett, pioniere dell’ Arizona, è stato uno dei primi esploratori della regione a documentare le rovine del Pueblo a Mesa Grande, dicendo quanto segue circa la sua esperienza:

“(4 luglio 1852) … Una corsa di un chilometro ci ha portato alla fine del deserto e girando attorno ad un grande tumulo abbiamo visto la pianura sottostante attraversata da molti canali che li irrigavano. Si vedeva la base di un edificio in evidente stato di degrado che sovrastava la pianura di 20-25 piedi di larghezza e 5-6 piedi di profondità , sembrava costituito molto semplicemente da un insieme di stanze in terra battuta, unite le une alle altre tramite passaggi”.

“Raggiunto il gran mucchio di rovine, ho trovato i resti di un edificio molto più grande di 200-225 piedi di lunghezza, di 60-80 piedi di larghezza, i suoi lati si affacciavano sui punti cardinali. Parti delle pareti erano visibili solo in due posti, uno nei pressi della cima, verso sud, dove, dall’alto del palo, dovevano essere dislocati originariamente tre o quattro piani, e l’altro all’estremità nord, sul lato occidentale … Dalla cima del pueblo, la vista si eleva 20-25 metri sopra la pianura. Circa un miglio ad est, ho notato una lunga serie di altre costruzioni simili, che gli indiani ci hanno detto, erano di carattere simile a quella in cui ci trovavamo. ”

Oggi, poco di Mesa Grande rimane. Una recinzione è stata eretta intorno al perimetro delle rovine, e non molto può essere visto dalla strada. Sono pochi i residenti della zona a conoscenza dell’esistenza delle rovine. Questo è davvero un triste stato di cose per una cultura responsabile di tanta innovazione. Senza i canali, la valle sarebbe rimasta inabitabile, sono stati loro che con il preciso e ottimale sistema di irrigazione hanno donato a questa terra la vita.


Ma allora, cosa ha portato questa antica e intelligente popolazione all’estinzione?

Leggi anche

openofficeportable
Guide

Come ottenere OpenOffice gratis per Windows 10

Ecco la procedura che dobbiamo eseguire per effettuare il download di Openoffice in modo totalmente rapido e senza sostenere alcun costo. OpenOffice è una delle suite migliori per la videoscrittura e il calcolo. Costituisce davvero una valida alternativa se non si dispone della suite Microsoft Office, soprattutto perchè compatibile con i principali sistemi operativi di uso corrente come Windows, Mac OS X e Linux, e in generale, ci consente di poterne fare un uso analogo a quello che possiamo normalmente fare con i software di casa Microsoft. La suite contiene una applicazione per la videoscrittura davvero molto valida e di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*