Moda: tutte pazze per i tacchi quadrati

Donna

Moda: tutte pazze per i tacchi quadrati

Moda: tutte pazze per i tacchi quadrati
Moda: tutte pazze per i tacchi quadrati

Erano di moda negli anni ’90 e ora stanno facendo un enorme ritorno. Tacchi quadrati, i nostri nuovi alleati? Ecco tre buoni motivi per amarli.

Sono più comodi.

Chi non ha mai inciampato sui suoi tacchi a spillo, rimpiangendo di non aver optato, quel giorno, per scarpe più stabili? Se i tacchi alti sono sicuramente più sexy, certo bisogna anche ammettere che non sono i più comodi. Fortunatamente arrivano in nostro soccorso quelli comunemente chiamati tacchi quadrati (che in realtà comprendono i tacchi cubani e tacchi di calzolaio). La loro maggiore superficie permette di essere più stabili e quindi più confortevoli.

Possono essere portati in mille modi.

Raramente i tacchi si trovano all’unanimità sotto questo aspetto. Stivaletti, stivali, sandali, ballerine o mocassini sono ovunque! E una buona notizia, vanno bene con tutto! La maggior parte delle donne optano per la gonna: lunghezza media per le più sagge, mini per le più audaci (e nostalgiche degli anni ‘90). Per chi preferisce i pantaloni, una regola: non devono coprire mai le scarpe.

Pantaloni 7/8 o jeans leggermente risvoltati per far brillare le scarpe. Il dettaglio in più? Le calze che escono un po’ dagli stivali.

Andranno di moda anche quest’inverno.

E non è una tendenza che sta per spegnersi. Quest’ inverno, molte marche li hanno incorporati nel loro guardaroba, da Burberry Mary Katrantzou a Dolce & Gabbana e Vionnet. La loro forza? La loro versatilità. Bassi o alti, larghi o più fini, sono disponibili in una moltitudine di colori e materiali. Se si opta per i tacchi in perspex trasparente o quelli ricamati con perle e paillettes, ce ne sono per tutti i gusti. Le scarpe saranno sempre al centro del nostro look!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche