Modello 107/m-1 SIAE

Guide

Modello 107/m-1 SIAE

Modello 107/m-1 SIAE
Modello 107/m-1 SIAE

Quando si termina un concerto o finisce l’esecuzione dal vivo, l’artista si impegna a firmare il modello 107/m-1 SIAE. Vediamo di cosa si tratta.

Questo modello 107, chiamato anche bordereau o programma musicale, è l’elenco di tutto ciò che l’artista fa, dai dischi venduti alle esibizioni ai concerti alle interviste. Sono tutti modi che utilizza per garantire i suoi diritti e quello che gli spetta, compresi i compensi ricevuti. E’ un modello che ha diversi colori e, a seconda del colore, ognuno di questi ha una diversa categoria di requisiti e caratteristiche: per esempio, il modello rosso 107 OR riguarda le performance sal vivo con anche elementi di ballo, o anche i concertini con musica pop o concerti pop e piano bar.

Il modello 107, che qui è preso in considerazione, di colore verde, riguarda invece tutte le esecuzioni con materiale tecnico, come radio, jukebox, mentre il blu, il modello 107 C riguarda i concerti di musica jazz, classica, danza e anche le performance a teatro. Sono entrambi caratterizzati con delle lettere, A, B, C e D che devono essere completati a seconda dell’artista e dei requisiti.

Vi sono tre tipi di programma musicale:

– il 107, di colore rosso, riguarda le performance dal vivo, le orchestre e le performance, i piano bar, i concerti di musica leggera, pop e altre performance simili

– il 107 verde, riguarda le performance musicali che impiegano strumenti tecnici, come i jukebox, le radio, i fonografi e altri strumenti con o senza amplificatore

– il 107 blu, riguarda la musica classica, musica jazz, la danza e altri strumenti per la performance teatrale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...