Modena: prosciutti crudi irregolari, sequestrati

Modena

Modena: prosciutti crudi irregolari, sequestrati

Modena, 29 marzo – Oltre 90 mila prosciutti crudi, in parte freschi e in parte gia’ stagionati, per un valore complessivo che si aggira intorno ai 2,5 milioni di euro, sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas di Parma in un prosciuttificio della provincia di Modena. Di provenienza estera: Belgio, Olanda e Germania, i prosciutti risultavano essere privi della bollatura sanitaria prevista dalla normativa comunitaria. Tale bollo è fondamentale per certificare il luogo di produzione e per garantirne la genuinità al consumatore. La titolare del prosciuttificio, a cui sono anche state contestate altre irregolarita’ amministrative, e’ stata in seguito segnalata all’autorita’ sanitaria. (fonte ansa)

Alessandra Massagrande

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*