Modifica del limite del debito fiscale e rateazione dei debiti tributari - Notizie.it
Modifica del limite del debito fiscale e rateazione dei debiti tributari
Aziende

Modifica del limite del debito fiscale e rateazione dei debiti tributari


Tra le novità del decreto fiscale ve ne sono alcune che interessano in modo particolare le aziende, tra di essi, in particolare la modifica del limite del debito fiscale e la possibilità di rateizzare i debiti tributari.
E’ stato modificato il limite al di sotto del quale il Fisco non può procedere ad accertamenti, né ad iscrizioni a ruolo e quindi alla riscossione di crediti tributari. Tali limite è ora di 30 euro ed è stato modificato con l’innalzamento dalle precedenti 16,53 euro. Allo scopo di impedire abusi è stabilito che il suddetto limite, valido per ogni periodo di imposta, non operi se se dovessere essere accertate ripetute violazioni degli obblighi di versamento.
Inoltre per andare in contro alle difficoltà economiche delle aziende è prevista la rateazione flessibile dei debiti tributari attraverso rate crescenti nel tempo, in più chi rateizza un debito tributario può partecipare alle gare di affidamento di concessioni e appalti di lavori, forniture e servizi, cosa precedentemente vietata perché chi rateizzava era ritenuto equivalente all’inadempiente e quindi escluso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche