Mojito, come prepararlo! COMMENTA  

Mojito, come prepararlo! COMMENTA  

ll Mojito è un cocktail ormai diventato famoso, di origine cubana che si compone di rum, acqua gasata, zucchero di canna bianco, succo di lime, e foglie di menta.


Si dice che il primo barman che l’ha fatto, sia stato Attilio De La Fuente che lavorava come barman a La Bodeguita del medio in un bar a l’Avana.

Lui diventò famoso perchè il Mojito inziò a essere richiesto in tutti i locali di quella zona.
Tra l’altro il periodo coincideva con il proibizionismo dal 1920 al 1933 quando negli Stati Uniti era vietato assumere alcolici. Per questo risultava molto comodo per i turisti statunitensi recarsi alla vicina e mondana Havana per consumare anche il famoso Mojito.

Ingredienti

5cl. di Rum bianco
succo di mezzo lime
2 cucchiaini di zucchero di canna bianco
qualche foglia di menta
ghiaccio a cubetti
acqua gasata

Si inizia mettendo sul fondo del bicchiere i due cucchiaini di zucchero di canna bianco con il succo di mezzo lime, amalgamandoli bene.

Mettiamo poi la menta che deve essere premuta leggermente e mescolata con il succo e lo zucchero. Uniamo poi il ghiaccio con il rum bianco o anche con l’ Havana Club, e per finire l’acqua gasata.

L'articolo prosegue subito dopo

Il cocktail così ottenuto basta servirlo con una cannuccia, e se vogliamo renderlo più decorativo aggiungiamo anche con un rametto di menta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*