Monaco-Juventus, probabili formazioni quarti Champions League 22 aprile 2015

Calcio

Monaco-Juventus, probabili formazioni quarti Champions League 22 aprile 2015

monaco-juventus

Monaco-Juventus: le probabili formazioni.

Jardim può recuperare Toulalan, Allegri intenzionato a proporre il 3-5-2.

Monaco-Juventus partita che da pronostico dovrebbe essere molto chiusa e giocata con grande acume tattico da entrambi i tecnici si porterà fino alla vigilia della gara alcuni dubbi di formazione o modulo.

Il Monaco potrebbe recuperare in extremis l’esperto Toulalan fermo per un problema muscolare, il quale si sta però allenando regolarmente con il gruppo da due giorni; la sua presenza sarebbe molto gradita al tecnico Jardim perchè si porterebbe dietro un carico di esperienza che in questo tipo di partite fa molto comodo. Questo sembra essere l’unico dubbio di formazione per la squadra del Principato, che questa volta dovrebbe proporre in attacco il bulgaro Berbatov dall’inizio.

La Juventus è stata un pò in allarme per Vidal colpito da una forte tonsillite, allarme fortunatamente ben presto rientrato. Allegri con molta probabilità schiererà la sua squadra col 3-5-2, preferendo così Barzagli a Pereyra, e infittendo il centrocampo, mentre in attacco non dovrebbero esserci dubbi, la coppia titolare Tevez-Morata si dovrebbe ricomporre.

La partita sarà diretta dall’arbitro scozzese William Collum.

Le Probabili Formazioni:

Monaco (4-2-3-1): Subasic; Raggi, Abdennour, Walalce, Kurzawa; Fabinho, Moutinho; Carvalho, Silva, Carrasco; Berbatov.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pirlo, Marchisio, Vidal, Evra; Morata, Tevez.

1 Trackback & Pingback

  1. Monaco-Juventus, probabili formazioni quarti Champions League 22 aprile 2015 | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Patrizio Annunziata 923 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.