Monclick: come funziona la fatturazione COMMENTA  

Monclick: come funziona la fatturazione COMMENTA  

monclick
monclick

Monclick Srl è una società di e-commerce specializzata nella vendita di prodotti di informatica, elettronica, elettrodomestici, giochi e telefonia consegnati su tutto il territorio italiano e francese.

L’azienda è stata fondata nel 2005 ed è oggi uno dei primi e-tailer italiani del settore high-tech.

COS’È MONCLICKMonclick Srl è una società di proprietà di Project Shop Land S.p.A, società posseduta al 100% da Project Informatica. Vende online prodotti di informatica, elettronica di consumo, elettrodomestici e telefonia su tutto il territorio italiano e francese attraverso i siti www.monclick.it e www.monclick.fr. L’azienda propone online un catalogo di oltre 60.000 articoli, di cui il 90% sempre disponibile a magazzino.

Inoltre Monclick e Unicredit hanno annunciato un mese fa la loro collaborazione per il lancio del nuovo portale di e-commerce Subito Banca Store Online (www.subitobancastoreonline.it) aperto sia ai correntisti della banca, sia ai non correntisti. Questa nuova partnership coniuga l’eccellenza della società fondata nel 2005, consolidata in oltre 10 anni di presenza nel mercato e-commerce italiano, con l’affidabilità e l’innovazione delle modalità di pagamento e di finanziamento in real time proposte da Unicredit.

COME FUNZIONA LA FATTURAZIONE – 

Ogni utente che si iscrive a Monclick compila, tra le altre cose, un proprio profilo di fatturazione con i suoi dati. La compilazione deve essere effettuata attentamente perchè poi la creazione della fattura è automatica con i dati in possesso di Monclick. Ai sensi dell’articolo 17, comma 6, lettera c) del Dpr 633/1972, ai Clienti che intendano effettuare un acquisto con Partita IVA (anche qualora siano gli utilizzatori finali del bene) di prodotti facenti parte delle categorie Console da gioco, Tablet e Notebook, l’azienda emetterà fattura senza applicazione dell’IVA, apponendo nel documento la dicitura “Inversione contabile”.
Per tutte le altre categorie, si applica il regime fiscale ordinario in materia IVA.

Inoltre per ogni ordine l’azienda emette nota di vendita (che è del tutto simile ad uno scontrino fiscale) o fattura. Per ordini il cui valore complessivo supera 3.600,00 €, non è possibile emettere nota di vendita. Verrà pertanto richiesto il codice fiscale o la partita IVA per l’emissione della fattura.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

About Modestino Picariello 509 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*