Mondadori: pronti 135 milioni per RCS Libri

News

Mondadori: pronti 135 milioni per RCS Libri

È stata formalizzata ieri l’offerta del gruppo Mondadori per l’acquisizione della Rcs Libri, la controllata Rizzoli del mondo dell’editoria.

Sul tavolo, la società di Marina Berlusconi ha messo 135 milioni di euro e, in modo più che esplicito, l’idea di dominare il settore dei libri, dove già ora Mondadori gestisce il 26.5% del mercato e, con Rcs Libri, arriverebbe al 38% circa.

L’idea di Rcs, secondo quanto tempo fa espresso in prima persona dall’Amministratore Delegato Pietro Scott Jovane, dovrebbe essere quello di puntare tutto sui settori dell’informazione (Corriere della Sera) e dello Sport (Gazzetta dello Sport e organizzazione eventi, come il Giro d’Italia), quindi sembra probabile che l’offerta Mondadori possa risultare vincente.

Del resto è pur vero che il settore libri non era, fino a pochissimo tempo fa, considerato fra quelli in vendita nell’ambito della riorganizzazione dell’attività societaria.

Il prossimo Consiglio di Amministrazione Rcs è previsto già oggi, ma di certo non si procederà ad accettare l’offerta, bensì a prenderne atto.

Già il non rifiutarla, però, potrebbe essere un segnale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche