Mondiale sci: La Maze vince il SuperG femminile, paura per la Voon COMMENTA  

Mondiale sci: La Maze vince il SuperG femminile, paura per la Voon COMMENTA  

Con il SuperG femminile si aprono i Mondiali di sci di Schladming (Austria). A vincere la prima medaglia d’oro è Tina Maze. La slovena guida anche la classifica di coppa del mondo.

La medaglia d’argento va alla svizzera Lara Gut con 38 centesimi di distacco, mentre il bronzo viene vinto dalla statunitense Julia Mancuso (52 centesimi di distacco dalla Maze). L’esordiente  italiana Sofia Goggia ottiene, invece, un ottimo quarto posto chiudendo a soli 5 centesimi dalla terza piazza.

Per quanto riguarda le altre azzurre, Daniela Merighetti ha concluso la gara settima, Elisa Curtoni 18esima, Nadia Fanchini 21esima. Purtroppo la competizione è già segnata da un terribile incidente occorso alla statunitense Lindsay Voon.

L’atleta è caduta dopo un salto e si teme parecchio per il suo ginocchio. Domani alle 11 sarà la volta del superG maschile.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*