Monete da 1 e 2 centesimi troppo care: Europa pronta a eliminarle

Economia

Monete da 1 e 2 centesimi troppo care: Europa pronta a eliminarle

Vanno in pensione le monetine da uno e due centesimi: la Commissione Europea intende eliminarle perché sono costose e inutili. Si calcola, infatti, che dal 2002 ne siano state coniate più di 45 miliardi, in pratica 137 per ciascun cittadino appartenente all’ Unione Europea. Il costo del conio ha creato per i Governi un “buco” di quasi un miliardo e mezzo di euro, nonostante le monete abbiano un basso valore.

La Commissione sta valutando in queste ore se procedere al ritiro vero e proprio delle monetine da 1 e 2 centesimi in maniera rapida, oppure graduale, o ancora una loro emissione a costi ridotti (risparmiando sul materiale utilizzato per il conio). Una cosa è certa: le monetine, anche in tempi di crisi, non riscuotono molta simpatia in generale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche