Monte Spaccato, svolta nelle indagini COMMENTA  

Monte Spaccato, svolta nelle indagini COMMENTA  

Qualche giorno fa, in zona Monte Spaccato, due sicari hanno sparato ad un uomo in una Smart colpendolo mortalmente, la vittima è Marco Zioni, a distanza di qualche giorno, le indagini sono andate avanti ed oggi i carabinieri hanno fermato un uomo di 24 anni che avrebbe fatto parte del gruppo di fuoco.


Svolta nelle indagini per l’omicidio, anche se rimangono a piede libero i complici ed ancora non si è capito a che titolo il fermato abbia fatto parte dell’agguato.


Bisogna, infatti, accertare se sia stato lui a sparare ed intanto proseguono le indagini e le ricerche per individuare gli altri componenti della banda.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*