Monte Tianmen: 999 scalini per la Porta del Paradiso

Monte Tianmen: 999 scalini per la Porta del Paradiso

Viaggi

Monte Tianmen: 999 scalini per la Porta del Paradiso

paradiso

La Montagna di Tianman, Parco Nazionale della Cina, custodisce luoghi di straordinaria bellezza. Fra questi la splendida breccia nella roccia conosciuta come la Porta del Paradiso.

Tutte le religioni presagiscono il passaggio ad un mondo migliore dopo la morte. L’al di là o paradiso sono ambiti da tutti i credenti e questa idea di luogo perfetto, descritto come un posto dove regna la luce, la bontà e la felicità affascina anche i miscredenti. In Cina gli abitanti della regione dello Hunan ne hanno fatto un business. Sicuramente non si tratterà del paradiso ma quello che la natura ci presenta in questa regione è davvero uno spettacolo ultraterreno.

La porta del paradiso

Siamo nel Parco Nazionale della montagna Tianmen, poco distanti dalla città di Zhangjiajie, in Cina. La montagna è alta 1.519 metri e arrivati in cima si trova un varco che i cinesi chiamano Tianmen Shan che tradotto significa “Porta del Paradiso”. Come una metafora sulla vita per arrivare alla porta del paradiso il percorso non è meno intricato. Ci sono due possibilità.

paradiso

99 curve verso il paradiso

Arrivati alla cittadina di Zhangjiajie si può prendere un autobus oppure la funicolare.

Entrambe le soluzioni non sono semplici da intraprendere. Date già per scontato che avrete da fare alcune ore di fila qualsiasi sarà la scelta che farete. Il sito naturale è infatti molto conosciuto in tutta la Cina e particolarmente venerato e apprezzato. Una volta riusciti a salire sul vostro autobus cercate di mettervi più comodi possibile. La strada che vi aspetta è un percorso che si snoda su ben 99 tornanti. L’autobus lo percorre in circa 20 minuti senza soste. Se soffrite di mal d’auto optate per la seconda opzione.

La Funicolare più lunga del mondo

Il modo migliore per ammirare questa aggrovigliata strada è dalla funicolare. Questa venne costruita per agevolare il viaggio verso la cima della montagna e si tratta della funivia più lunga al mondo. La Tianmen Mountain Cable percorre un tratto lungo 7,5 chilometri in 20 o 30 minuti a seconda delle condizioni meteo, e nell’ultimo tratto sale inclinata di 37° sul fianco della montagna.

Dall’alto potrete ammirare lo splendido panorama, il geometrico diramarsi delle 99 curve.

Paradiso

In cima alla montagna Tianmen

Arrivati in cima vi troverete davanti alla cosiddetta Porta del Paradiso. Si Tratta di una breccia, un’apertura ad arco proprio in mezzo alla montagna dovuta al crollo di una grotta avvenuto secoli fa. L’apertura è l’ingresso di una cava profonda 70 metri e alta 30.

I 999 scalini

Ma le sfide per raggiungerla non sono ancora finite. Ancora ben 999 scalini vi separano dalla porta. Si tratta di una salita molto faticosa che si compie all’incirca in mezz’ora. Allo stesso tempo si tratta di un percorso molto gratificante e la soddisfazione arrivati in cima è unica. Gli scalini sono 999 non a caso. Questo numero nella cultura cinese rappresenta infatti l’eternità. La scalata è conosciuta anche con il nome di Tongtian, ossia “viale verso il cielo“.

La Skywalk

Se non avete avuto paura di salire su un autobus fino a 1.500 metri d’altezza percorrendo 99 tornanti, o di affrontare un percorso di 7 chilometri sospesi ad un filo a 1.400 metri di altezza non vi spaventerà nemmeno la cosiddetta Sky Walk.

Nel versante opposto della montagna, dall’altra parte rispetto al percorso su strada, si trova questa incredibile passerella sospesa a 1.430 metri. La passeggiata, conosciuta come “cammino della fede“, è lunga 60 metri. La passerella è completamente trasparente perché fatta in vetro temperato, molto spesso, testato per sostenere grossi carichi. Nelle giornate soleggiate la veduta è illimitata. Lo sguardo si perde nel vuoto e sembra davvero di camminare sospesi per aria, di passeggiare nel cielo. Nelle giornate più cupe la visuale è limitata e quindi meno impressionante.

paradiso
La visita alla Porta del Paradiso è un’esperienza unica. La spiritualità è aumentata dall’atmosfera in cui è avvolta la montagna quasi sempre racchiusa da un velo di nebbia. Purtroppo il gran numero di turisti che la visitano ogni giorno rompono un po’ questa atmosfera trascendentale.

Ricordatevi di portare qualche snack per questa avventura perché vi richiederà l’intera giornata e la maggior parte delle vostre energie e qualche capo pesante poiché la temperatura aumenta con l’altitudine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche