Monti: “Siamo meno vicini al baratro di quanto non fossimo tre mesi fa”

Politica

Monti: “Siamo meno vicini al baratro di quanto non fossimo tre mesi fa”

“Siamo certamente meno vicini al baratro di quanto non fossimo tre mesi fa e questo è percepito dai mercati e dal mondo”, questo quanto ha dichiarato il premier Monti al termine della riunione dell’Ecofin a Bruxelles. L’opinione pubblica deve dimostrare pazienza ed attendere che la recessione sia superata: serve una nuova fase di crescita per scongiurare il baratro. Nei prossimi giorni vedremo quali nuove ed importanti decisioni prenderà l’esecutivo. Monti ha inoltre affermato nella conferenza stampa: “Adesso sia in Europa che in Italia, senza perdere di vista nemmeno un momento la necessità di tenere al sicuro i conti, è il momento di concentrarsi sulla crescita”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche