Monviso, morti due alpinisti

Cronaca

Monviso, morti due alpinisti

Un momento delle ricerche del Soccorso alpino della guardia di finanza con il Soccorso alpino valdostano, impegnati a cercare la guida alpina valdostana, Ferdinando Rollando, di Ollomont, e il suo cliente francese di 15 anni dispersi sul versante italiano del Monte Bianco da mercoledì scorso, Aosta, 11 luglio 2014. ANSA/UFFICIO STAMPA SOCCORSO ALPINO GUARDIA DI FINANZA ++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++

Il Monviso ha restituito i corpi dei due alpinisti di cui si erano perse le tracce ieri pomeriggio. I due, di cui ancora non sono state diffuse le generalità, ma che dovrebbero essere un uomo e una donna della Val di Susa, erano stati vittime di una caduta ieri pomeriggio nella zona di Punta Venezia, ma la fitta nebbia aveva ostacolato le operazioni di soccorso. A dare l’allarme era stato un terzo alpinista, di nazionalità francese, che li aveva incrociati poco prima: l’uomo aveva parlato di una coppia quarantenne che in cordata era impegnata nella scalata di Punta Venezia, a circa 3000 metri d’altezza nelle Alpi Cozie, verso le 3 del pomeriggio. I soccorittori hanno ricostruito quanto successo: “risalita la montagna nel colour Bianco, sono arrivati sulla cresta di Punta Venezia. Sono caduti di lì sul versante Nord”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...