Morire a ottant’anni con viagra, coca ed escort

Milano

Morire a ottant’anni con viagra, coca ed escort

Il signor C.E. era un ricco imprenditore veneziano, proprietario di un’attività molto redditizia, che per rispetto non riveliamo, e nel tempo libero aveva trovato un modo molto spinto per divertirsi. Scappare da Venezia, correre a Milano, affittare una delle camere più lussuose di uno degli alberghi più scicchettosi della città, chiamare una o più escort, quelle accompagnatrici che a pagamento vengono fino in camera, darsi un tono con il viagra e aspirare il benessere dal naso con qualche sniffata di cocaina. So che qualcuno di voi, sta pensando: chiamalo stupido. E probabilmente ve lo confermerebbe pure lui, se non fosse morto per questo potentissimo miscuglio di vizio e bella vita. A dare l’allarme sono state le escort, erano tre, trentenni e molto belle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Paolucci 2641 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: