Morire dal Ridere al Cortinametraggio 2013 COMMENTA  

Morire dal Ridere al Cortinametraggio 2013 COMMENTA  

Dopo aver vinto il premio come Miglior Originalità al Booktrailers Online Awards 2013, il videoclip di Morire dal Ridere, romanzo di Antonietta Usardi (edito dalla 0111 Edizioni) è in concorso alla quarta edizione del Cortinametraggio, in programma dal 13 al 17 marzo 2013 a Cortina, nella neonata sezione della rassegnaideata in collaborazione con Rai Cinema e Rai (Rai 5, Radio 3 e Rai Eri).

La sezione Booktrailers si ispira alla volontà espressa da Rai di offrire visibilità allo strumento booktrailer in una duplice chiave: la capacità di comunicare il libro e la lettura, e la qualità dell’opera in termini rigorosamente cinematografici.

«Cortinametraggio – commenta Maddalena Mayneri, l’ideatrice del festival – lancerà i booktrailer sul grande schermo.

Leggi anche: La bocca del lupo

Il festival sarà la prima vetrina in Italia per questi cortometraggi che sono ormai dei must per comunicare ai ragazzi il bene prezioso della letteratura»

Morire dal Ridere è una divertente e surreale storia nera, ambientata a Milano in un negozio di oggettistica per suicidi.

I proprietari del negozio, i nerissimi e tristi Amelia e Vincent, vedranno la loro redditizia attività messa in crisi dall’arrivo del piccolo Robespierre, un bambino che ha fatto dell’ottimismo la sua ragione di vita.

Antonietta Usardi, giornalista, è nata e vive a Milano dove si occupa con successo di MilanoMagazine, giornale online dedicato a tutte le novità e a tutti gli eventi in città.

Ha pubblicato nel 2008 la raccolta di racconti brevi Il Morto è Servito.

www.antoniettausardi.com

www.cortinametraggio.it

Leggi anche

home-alone
Cinema

Attore bambino Mamma ho perso l’aereo

Vi ricordate il piccolo Kevin di "Mamma ho perso l'aereo"? Ecco com'è diventato, tra eccessi e rehab: Macaulay Culkin è irriconoscibile. Come ogni Natale, ritornano nei palinsesti televisivi due dei film natalizi più visti negli ultimi vent'anni: "Mamma ho perso l'aereo" e "Mamma ho riperso l'aereo: mi sono smarrito a New York". Il primo film è stata la commedia con maggiori incassi di tutti i tempi negli Stati Uniti. E' con questi due film che è diventato famoso in tutto il mondo Macaulay Culkin, che ha interpretato il ruolo di Kevin, il bambino che è stato dimenticato dalla sua famiglia Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*