Morte Domenico Maurantonio: messaggi Whatsapp shock

Attualità

Morte Domenico Maurantonio: messaggi Whatsapp shock

Domenico Maurantonio il giovane liceale padovano precipitato da un hotel, a Milano, durante un soggiorno in città organizzato dalla scuola in occasione dell'Expo, Milano 10 maggio 2015 PROFILO FACEBOOK DI DOMENICO MAURANTONIO +++ ATTENZIONE LA FOTO NON PUO'ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA +++

La morte di Domenico Maurantonio, lo studente padovano precipitato dalla finestra dell’albergo milanese in cui alloggiava con la classe in gita a Expo nella notte tra il 10 e l’11 maggio, continua a essere avvolta nel mistero. Intanto però la trasmissione di Raitre Chi l’ha visto? ha diffuso i contenuti di una chat inquietante: una conversazione tramite Whatsapp in cui qualcuno, non identificato, scrive: “L’altra sera dei ragazzi di una scuola di Padova son venuti da noi in hotel… di notte si sono ubriacati da fare schifo e hanno deciso di fare degli scherzoni sui corridoi dell’hotel. il “migliore” di questi scherzi è stato defecare per il corridoio del quinto piano… non contento, uno di questi per fare il figo decide di mettersi sul cornicione per farla dalla finestra… quindi si fa tenere per le braccia dagli amici e ad un certo punto vola giù. Morto. Gli amici non hanno detto nulla a nessuno e son tornati in stanza…

il corpo è stato trovato il mattino dopo”. Se fosse vera la ricostruzione dell’anonimo interlocutore, i particolari finora oscuri sulla morte di Domenico (perché salire sul cornicione? c’era qualcuno con lui? perché nessuno si è ancora fatto avanti per rivelare i dettagli di quella notte?) assumerebbero nuova luce. Quella di una ragazzata stupida finita in tragedia.chat_chilhavisto-U1703465306081zUG-U2301411174053Y9-420x620@CorriereVeneto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche