Morto il regista Damiano Damiani COMMENTA  

Morto il regista Damiano Damiani COMMENTA  

Dopo una lunga carriera dedicata al cinema, stroncato da un’insufficienza respiratoria, è morto il regista della “Piovra”, di “Giorno della civetta”, di altri famosi film che restano esempi di passione e impegno civile. Damiano Damiani aveva novanta anni, e da circa dieci anni non lavorava ormai più.


Il regista era molto bravo a documentare la realtà italiana, lo fa per esempio in maniera magistrale nel film televisivo “La Piovra”, nel quale descrive la mafia e la collusione con la politica.

Il pubblico si appassiona alle vicende del commissario Corrado Cattani, interpretato dall’attore Michele Placido. Ed è proprio quest’ultimo, commosso, a dichiarare: “Io a Damiano Damiani gli devo tutto”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*