Morto lo scrittore Carlo Castellaneta COMMENTA  

Morto lo scrittore Carlo Castellaneta COMMENTA  

Lo scrittore e giornalista Carlo Castellaneta è morto lo scorso 28 Settembre all’età di 83 anni, a causa di una complicazione durante una polmonite. Castellaneta viveva da circa dieci anni in Friuli con la sua famiglia, ma il suo nome resta profondamente legato alla città di Milano, dove era nato nel 1930 e dove si era distinto come scrittore di narrativa e giornalista.

Leggi anche: Cosa sono i Massage Parlor


Aveva infatti collaborato alla “Storia Illustrata” e al “Corriere della Sera”. Nel 1958 ha esordito con il romanzo “In viaggio con il padre”, pubblicato da Mondadori.

Leggi anche: Come si guida a Londra

L’ultimo suo lavoro risale al 2007, quando scrive “ Gridando: Avanti Savoia”. Al suo attivo Castellaneta conta una settantina di opere. Tra le altre cose, Castellaneta ha diretto la testata “La Storia Illustrata” ed è stato Presidente del Museo teatrale alla Scala di Milano.

Da un suo romanzo intitolato “Notti e nebbie” del 1975è stata realizzata una miniserie televisiva nel 1984.

Leggi anche

sopracciglia-dritte
Guide

Come fare le sopracciglia dritte

A seconda della forma del viso si possono modellare le sopracciglia: ecco a chi va vanno bene le sopracciglia dritte di linea orizzontale. Avere sopracciglia ben curate rende lo sguardo più intenso e seducente: quindi non bisogna mai trascurare questa parte del viso. A seconda della forma del volto si possono scegliere varie tipologie di sopracciglia: ecco come ottenere le sopracciglia dritte come Natalie Portman o Jessica Alba. Le sopracciglia dritte hanno un arco appena accennato oppure non lo hanno affatto. Se sono folte necessitano di cura quotidiana e tendono a svilupparsi vicino agli occhi. Optando per questa forma di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*